Blog

Gabbeh persiano cm 249×180

Tappeto tradizionalmente usato dalle tribu’ nomadi per un uso di tenda, diventa culto nelle nuove tendenze di modern design. La semplicità del disegno è impreziosito da “abrash” che, con le loro sfumature, conferiscono movimento cromatico alla campitura del tappeto. Le lane rigorosamente filate a mano offrono particolare lucentezza anche grazie all’utilizzo di tinte naturali.

Daghestan caucasico antico cm 164×115

Tappeto Caucasico Daghestan con campitura a tutto campo composta da elementi cruciformi a profilo dentellato. Di chiara ispirazione stilistica con i manufatti provenienti dalle aree di Shirvan con disegno “chi- chi”. Toni caldi e ben equilibrati. Ottimo stato di conservazione. Epoca inizi XX secolo.

Berber cm 240×170

Tappeto moderno di ispirazione nomade berbera. Decorazioni romboidali realizzate in basso rilievo e definite con lavorazioen a “punta di forbice”. Adatto ad ambienti moderni ma può convivere anche in ambienti rustici.

Arazzo cm 233×170

Arazzo realizzato interamente a mano. Di ispirazione fiamminga, recente manifattura. Predilige ambienti classici o ultra moderni.

Needle point cinese cm 262×171

Di ispirazione francese, realizzati a mano. Prediligono ambienti classici e ultra moderni.

Bukhara Tekke antico cm 190×115

Antico tappeto Turkmeno Bukhara Tekke’. La campitura è dominata da i cosiddetti “gul” o fiori che in questo caso identificano anche l’etnia di provenienza, ovvero i turcomanni Tekke’.  Fra i tappeti orientali è considerato tra i più conosciuti e classici. Può essere adattato in qualsiasi ambiente, dal classico al moderno.

Armenibaf cm 295×228

Tappeto dalle tonalità morbide e calde. Decorativo e dai tratti geometrici rispiecchia l’antica tradizione delle manifatture turche, armene e caucasiche. Le dimensioni sono particolarmente adatte a grandi sale o posizionati sotto grandi tavoli da pranzo. Le tinte delle lane ottenute da pigmenti vegetali permettono un connubio naturale con superfici in legno e monocotture.

Needle point cinese cm 214×214

Di ispirazione francese, realizzati a mano. Prediligono ambienti classici e ultra moderni.

Arazzo cm 273×178

Arazzo realizzato interamente a mano. Di ispirazione fiamminga, recente manifattura. Predilige ambienti classici o ultra moderni.

Kuba Antico, Caucaso cm 160×120

I tappeti Kuba sono considerati tra i tappeti caucasici di migliore qualità. Hanno ottime lane e abbinamenti cromatici molto gradevoli e ben modulati. In questo tappeto la campitura è dominata da tre medaglioni disposti longitudinalmente contornati da altri piccoli tipici motivi romboidali presenti in molti esemplari caucsici provienienti dalla stessa area. Rara la bordura su fondo avorio. Evidenti le asimmetrie che denotano l’origine nomadica del manufatto.  Alcuni esemplari hanno subito influenze decorative occidentali ed in particolare di origine francese. Il tappeto è in ottime condizioni considerando l’epoca attribuibile agli inizi del XX secolo.

Yalameh persiano cm 300×205

Yalameh persiano, tappeto molto fine di annodatura se consideriamo che è completamente realizzato in lana. Disegno costituito spesso da losanghe romboidali circondate da minuti ornamenti tradizionali. Colori caldi e brillanti. Adatto in ambienti rustici e moderni. 

Fetiè Kilim Turco cm 374×140

Il kilim è un tessuto senza pelo, Vengono anche definiti semplicemente stuoie. Nati per soddisfare le esigenze dei nomadi nelle tende, oggi sono molto apprezzati negli arredamenti rustici, classici o moderni.