Blog

Tabriz extra fine persiano cm 197×150

Tabriz è tra le città persiane con maggiori influenze decorative fra i tappeti classici persiani. Nei tappeti di Tabriz  troviamo influenze provenienti dal Caucaso con disegni geometrici e altre di ispirazione decorativa classica floreale. I tappeti di Tabriz sono fra i migliori fra quelli prodotti in Iran e vantano scuole di manifattura di altissima qualità che ogni anno competono in fiere internazionali proponendo e dettando nuovi stili e tendenze. Privilegiano ambienti classici ma convivono con risultati sorprendenti anche con ambienti moderni.

Pekino cm 213×213

Stile decorativo classico cinese, lane moher morbide e luminose. Può convivere con un ambiente classico o moderno.

Tajikistan afgano cm 382×206

I Tappeti Tajikistan prendono il nome dall’etnia di provenienza degli annodatori afgani impiegati nella realizzazione di questi tappeti decorativi floreali. Questi tappeti sono annodati con lane cardate e filate a mano e con l’utilizzo di tinte vegetali. I Tajikistan sono stati ideati per soddisfare qualsiasi tipo di arredo, da quello classico a quello moderno.

Sarouq Ferahan antico persiano, cm 203×122

I tappeti di Sarouq Ferahan sono particolarmente amati e collezionati in occidente. Hanno decorazioni più classiche ma a differenza dei classici persiani con rossi e blu predominanti, qui troviamo una campitura su fondo avorio e caldi abbinamenti cromatici. Il tappeto è in ottime condizioni e le testate sono state messe in sicurezza. Epoca 1910/1920

Rubia Turco cm 326×244

Tappeto classico, floreale, decorativo di altissima qualità. Disegno esclusivo e produzione limita. Rappresenta lo sforzo e la passione delle migliori scuole turche. Nodo molto fine e lane filate a mano con processi di tintura naturali. Riesce a convivere con qualsiasi tipologia di ambiente privilegiando sia il classico che l’ultra moderno. Armonico nella forma, nell’impianto decorativo e nella modulazione cromatica.

Veramin persiano cm 293×199

I tappeti di Veramin sono particolarmente famosi per il loro disegno a tutto campo definito “mina khani” ovvero  disegno a giardino. Un’ottima annodatura e una sapiente calibrazione dei toni rendono questo tappeto facilmente adattabile in ambienti moderni e classici. Si consiglia l’utilizzo sotto tavoli tondi o quadrati o di fronte ad una zona divani con un tavolino “da fumo” per spezzare la monotonia del disegno.

Bijar persiano fine cm 327×220

Tappeto di origine nomade dai tratti decorativi floreali stilizzati. Può essere ambientato in ambienti classici, rustici e moderni.

Tajikistan afgano cm 404×303

I Tappeti Tajikistan prendono il nome dall’etnia di provenienza degli annodatori afgani impiegati nella realizzazione di questi tappeti decorativi floreali. Questi tappeti sono annodati con lane cardate e filate a mano e con l’utilizzo di tinte vegetali. I Tajikistan sono stati ideati per soddisfare qualsiasi tipo di arredo, da quello classico a quello moderno.

Tafresh persiano cm 385×76

I Tafresh sono tappeti molto robusti e resistenti. Adatti per zone di passaggio possono essere inseriti in ambienti rustici e classici.

Kilim Moldavian cm 295×189

Il kilim è un tessuto senza pelo, Vengono anche definiti semplicemente stuoie. Nati per soddisfare le esigenze dei nomadi nelle tende, oggi sono molto apprezzati negli arredamenti rustici, classici o moderni.

Bakhtiary persiano cm 195×126

I tappeti di Bakhtiary sono molto robusti e resistenti. Adatti per ambienti moderni e rustici.

Ice Blue Kashmir Indiano cm 274×183

Tappeto moderno decorativo floreale dai profili in seta. Lane soffici, compatte e luminose contengono ramage in seta che conferiscono al tappeto eleganza e luminosità. Perfetto in ambienti moderni o classici.