Blog

Sarouq Ferahan antico persiano, cm 203×122

I tappeti di Sarouq Ferahan sono particolarmente amati e collezionati in occidente. Hanno decorazioni più classiche ma a differenza dei classici persiani con rossi e blu predominanti, qui troviamo una campitura su fondo avorio e caldi abbinamenti cromatici. Il tappeto è in ottime condizioni e le testate sono state messe in sicurezza. Epoca 1910/1920

Bijar Senneh persiano cm 155×122

Tappeto di origine nomade dai tratti decorativi floreali stilizzati. Adatto per la robustezza ad ambienti di passaggio, ingressi, disimpegni, davanti ad un mobile. Può essere ambientato in ambienti classici, rustici e moderni.

Pekino cinese cm 281×183

Tappeto Pekino decorativo floreale a tutto campo  o all over. Predilige ambienti moderni e classici. Sobrio ed elegante.

Ottoman Asia centrale cm 236×198

Tappeto tradizionalmente usato dalle tribu’ nomadi per un uso di tenda, diventa culto nelle nuove tendenze di modern design. La semplicità del disegno è impreziosito da “abrash” che, con le loro sfumature, conferiscono movimento cromatico alla campitura del tappeto. Le lane rigorosamente filate a mano offrono particolare lucentezza anche grazie all’utilizzo di tinte naturali

Kum seta persiano cm 147×99

tra i più fini e importanti tappeti persiani i Qum in seta rappresentano la massima espressione nella qualità manifattueriera persiana. La densità dei nodi è elevatissima, raggiunge una quantità di circa un milione di nodi al metro quadrato conferendo al vello un effetto molto simile al velluto ma con una luminosità e contrasti elevatissimi. Predilige ambienti classici e dove non è presente molto calpestio.

Najafabad persiano cm 155×95

I tappeti Najafabad appartengono alla famiglia dei tappeti prodotti a Isfahan. I Najafabad in generale  sono tappeti decorativi floreali ma raramente possiamo trovare anche stilizzazioni geometrizzanti come in questo specifico caso. Una rarità. Possono essere collocati in ambienti classichi ma anche rustici e moderni.

Kirsheir turco cm 165×120

Tappeto turco realizzato a memoria storica con motivi decorativi che si trasmettono di generazione in generazione. Le tonalità, sempre vivaci si sposano con qualità di lana molto morbide e luminose. Adatto in qualsiasi contesto, dal classico al moderno

Sardis turco cm 245×187

Tappeto classico, floreale, decorativo di altissima qualità. Disegno esclusivo e produzione limita. Rappresenta lo sforzo e la passione delle migliori scuole turche.  Famoso esemplare di questo gruppo di tappeti di ispirazione mamelucca è il tappeto conservato a Vienna (Österreichisches Museum für angewandte Kunst). La colorazione dei tappeti mamelucchi è impostata sull’accordo di toni celesti, verdi e rossi; lo schema decorativo, comprendente motivi geometrici e floreali stilizzati. Nodo molto fine e lane filate a mano con processi di tintura naturali. Riesce a convivere con qualsiasi tipologia di ambiente privilegiando sia il classico che l’ultra moderno. Armonico nella forma, nell’impianto decorativo e nella modulazione cromatica. 

Pekino cm 213×213

Stile decorativo classico cinese, lane moher morbide e luminose. Può convivere con un ambiente classico o moderno.

Kazak turco cm 299×184

Di ispirazione caucasica, rappresenta lo sforzo e la passione delle migliori scuole manifatturiere turche. Nodo molto fine e lane filate a mano con processi di tintura naturali. Riesce a convivere con qualsiasi tipologia di ambiente privilegiando sia il classico che l’ultra moderno. Armonico nella forma, nell’impianto decorativo e nella modulazione cromatica.

Agra indiano cm 400×329

Tappeto decorativo floreale a tutto campo. Ampie bordure su fondo avorio incorniciano motivi floreali sinuosi ed eleganti. Proporzioni armoniose ed eleganti.

Bukhara russo old cm 200×126

I tappeti Bukhara sono tra i più apprezzati al mondo da tutti i collezionisti di tappeti. Sobri, eleganti, decorativi e moderni possono essere collocati in qualsiasi ambiente.