Blog

Nain extra fine 6 fili persiano cm 147×99

I Nain sono tra i più famosi fra i tappeti decorativi floreali persiani. Pochi colori ben modulati fra loro su fondo avorio permettono una facile collocazione in ambienti classici e moderni. La qualità 6 fili è la più fine in assoluto fra quelle reperibili sul mercato internazionale. Questi tappeti hanno una densità di nodi elevatissima e a volte superano di gran lunga tappeti con la trama e l’ordito in seta. Tali produzioni, riportano anche la firma della scuola di annodatura dalla quale provengono i disegni più esclusivi della scuola di Nain e portano il nome di Habibian

Pekino cm 213×213

Stile decorativo classico cinese, lane moher morbide e luminose. Può convivere con un ambiente classico o moderno.

Tajikistan afgano cm 288×191

I Tappeti Tajikistan prendono il nome dall’etnia di provenienza degli annodatori afgani impiegati nella realizzazione di questi tappeti decorativi floreali. Questi tappeti sono annodati con lane cardate e filate a mano e con l’utilizzo di tinte vegetali. I Tajikistan sono stati ideati per soddisfare qualsiasi tipo di arredo, da quello classico a quello moderno.

Pekino antico cm 300×216

Antico tappeto  decorativo cinese in perfetto stato di conservazione. Epoca 1920 ca.

 

Ice Blue Kashmir Indiano cm 274×183

Tappeto moderno decorativo floreale dai profili in seta. Lane soffici, compatte e luminose contengono ramage in seta che conferiscono al tappeto eleganza e luminosità. Perfetto in ambienti moderni o classici.

Yazd persiano cm 308×200

Tappeto persiano di Yazd con decorazioni floreali. Colori equilibrati fra loro permettono una facile adattabilità in ambienti classici e su qualsiasi tipo di pavimentazione. Un tappeto classico intramontabile.

Lotus Turchia cm 309×241

Tappeto realizzato completamente a mano con lane cardate a mano e tinte vegetali. Questa nuova produzione, realizzata in Turchia, si ispira agli antichi tappeti cinesi e tibetani. Il disegno modulare si presta a soddisfare qualsiasi tipo di arredamento.

Kazak turco cm 262×165

Di ispirazione caucasica, rappresenta lo sforzo e la passione delle migliori scuole manifatturiere turche. Nodo molto fine e lane filate a mano con processi di tintura naturali. Riesce a convivere con qualsiasi tipologia di ambiente privilegiando sia il classico che l’ultra moderno. Armonico nella forma, nell’impianto decorativo e nella modulazione cromatica.

Tajikistan afgano cm 382×290

I Tappeti Tajikistan prendono il nome dall’etnia di provenienza degli annodatori afgani impiegati nella realizzazione di questi tappeti decorativi floreali. Questi tappeti sono annodati con lane cardate e filate a mano e con l’utilizzo di tinte vegetali. I Tajikistan sono stati ideati per soddisfare qualsiasi tipo di arredo, da quello classico a quello moderno.

Lilian Sarouq antico cm 361×282

I tappeti di Lilian sono particolarmente interessanti dal punto di vista decorativo poichè seganano una sorta di “rottura” degli schemi tradizionali nella concezione e nella produzione del tappeto persiano. In questi esemplari spesso non troviamo il classico medaglione centrale polilobato o dagli schemi decorativi tradizionali. Nei tappeti di LIlian troviamo grandi bouquet di fiori che riempiono la campitura generalmente su fondo rosa. Ottimo lo stato di conservazione, epoca 1900 circa.   c

Saruk persiano cm 341×240

I tappeti Saruk sono tra i più apprezzati fra quelli annodati in Iran. Molto famosi quelli del periodo “americano”, le produzioni più recenti mantengono gli antichi disegni e la qualità nei filati. Predilige ambienti classici.

Saruk persiano cm 255×155

I tappeti Saruk sono tra i più apprezzati fra quelli annodati in Iran. Molto famosi quelli del periodo “americano”, le produzioni più recenti mantengono gli antichi disegni e la qualità nei filati. Predilige ambienti classici.