Blog

Tajikistan afgano cm 294×218

I Tappeti Tajikistan prendono il nome dall’etnia di provenienza degli annodatori afgani impiegati nella realizzazione di questi tappeti decorativi floreali. Questi tappeti sono annodati con lane cardate e filate a mano e con l’utilizzo di tinte vegetali. I Tajikistan sono stati ideati per soddisfare qualsiasi tipo di arredo, da quello classico a quello moderno.

Yalameh persiano cm 302×215

Yalameh persiano, tappeto molto fine di annodatura se consideriamo che è completamente realizzato in lana. Disegno costituito spesso da losanghe romboidali circondate da minuti ornamenti tradizionali. Colori caldi e brillanti. Adatto in ambienti rustici e moderni. 

Indo Sarouq cm 304×246

Tappeto floreale di ispirazione persiana dall’omonima città di Sarouq. Questa particolare produzione rieccheggia lo stile degli antichi tappeti realizzati per il mercato americano di inizio 1900. Lane dall’effetto serico conferiscono al tappeto  eleganza e luminosità. Predilige ambienti classici ma convive volentieri con ambientazioni moderne.

Saruk persiano cm 255×155

I tappeti Saruk sono tra i più apprezzati fra quelli annodati in Iran. Molto famosi quelli del periodo “americano”, le produzioni più recenti mantengono gli antichi disegni e la qualità nei filati. Predilige ambienti classici.

Nahawand persiano cm 238×160

I tappeti di Nahawand o Nahavand sono molto allegri e vivaci. Le loro decorazioni floreali sono sempre piuttosto stilizzate. Le lane sono lucenti e morbide e il nodo ben saldo e ben leggibili i disegni del ravoscio. Robusto e resistente e adatto a qualsiasi tipologia di superficie. Predilige ambientazioni classiche e rustiche.

Tabriz extra fine persiano cm 150×105

Tabriz è tra le città persiane con maggiori influenze decorative fra i tappeti classici persiani. Nei tappeti di Tabriz  troviamo influenze provenienti dal Caucaso con disegni geometrici e altre di ispirazione decorativa classica floreale. I tappeti di Tabriz sono fra i migliori fra quelli prodotti in Iran e vantano scuole di manifattura di altissima qualità che ogni anno competono in fiere internazionali proponendo e dettando nuovi stili e tendenze. Privilegiano ambienti classici ma convivono con risultati sorprendenti anche con ambienti moderni.

Pekino cm 273×182

Stile decorativo classico cinese, lane moher morbide e luminose. Può convivere con un ambiente classico o moderno.

Bijar persiano old cm 386×280

Tappeto di origine nomade dai tratti decorativi floreali stilizzati. Può essere ambientato in ambienti classici, rustici e moderni.

Indo Sarouq cm 310×254

Tappeto floreale di ispirazione persiana dall’omonima città di Sarouq. Questa particolare produzione rieccheggia lo stile degli antichi tappeti realizzati per il mercato americano di inizio 1900. Lane dall’effetto serico conferiscono al tappeto  eleganza e luminosità. Predilige ambienti classici ma convive volentieri con ambientazioni moderne.

Rubia Turco cm 326×244

Tappeto classico, floreale, decorativo di altissima qualità. Disegno esclusivo e produzione limita. Rappresenta lo sforzo e la passione delle migliori scuole turche. Nodo molto fine e lane filate a mano con processi di tintura naturali. Riesce a convivere con qualsiasi tipologia di ambiente privilegiando sia il classico che l’ultra moderno. Armonico nella forma, nell’impianto decorativo e nella modulazione cromatica.

Saruk persiano cm 297×200

I tappeti Saruk sono tra i più apprezzati fra quelli annodati in Iran. Molto famosi quelli del periodo “americano”, le produzioni più recenti mantengono gli antichi disegni e la qualità nei filati. Predilige ambienti classici.

Magnifique Collection cinese cm 267×175

Tappeto cinese dalla variopinta e  complessa bordura contenente coppie di pavoni disposti specularmente su ogni lato. La campitura è dominata da un motivo a cartigli “all over” o a tutto campo. Elegante, raffinato  moderno trova le sue migliori collocazioni in ambienti moderni e classici.