Blog

Kazak Bordjalou caucasico antico cm 213×128

Raro esemplare di Kazak Bordjalou multi bordura a campo blu notte. Rara bordura in verde  dominata dall'alternanza di merlature “medacil” in un incastro cromatico ben calibrato e proporzionato. Arcaici motivi corrono sulla bordura fondo avorio. Piccola campitura dominata da motivi zoomorfi e antiche simbologie di protezione e prosperità. lievi interventi di restauro. Ottimo stato generale. Pezzo d'alta collezione; epoca 1880 ca.

Arrajoloos Asia Centrale cm234x178

Di ispirazione europea e di recente manifattura orientale, i  tappeti Arrajoloos presenti nel nostro sito sono di esclusiva produzione di Tea Tappeti.  Tappeti classici, decorativi e allo stesso tempo dal design moderno. Si ambientano facilemente e con eleganza in qualsiasi ambiente. Lane filate a mano e tinte vegetali.

Pekino cinese cm 249×170

Tappeto Pekino decorativo floreale a tutto campo  o all over. Predilige ambienti moderni e classici. Sobrio ed elegante.

Ferahan persiano antico cm 193×132

Tappeto persiano proveniente dalle zone montuose dell’Arak, attualmente Iran Centrale. Nota come una delle zone di produzione più sofisticate dell’antica Persia e dove ven ivano commissionate le migliori produzioni destinate al mercato occidentale tra la fine del 1800 e gli inizi del 1900. Vengono ancora definiti “gentleman carpets” poichè destinati soprattutto al mercato londinese. Epoca inizio 1900. Piccoli segni di consunzione, colori brillanti, ottime lane.

Nain extra fine 6 fili persiano cm 260×207

I Nain sono tra i più famosi fra i tappeti decorativi floreali persiani. Pochi colori ben modulati fra loro su fondo avorio permettono una facile collocazione in ambienti classici e moderni. La qualità 6 fili è la più fine in assoluto fra quelle reperibili sul mercato internazionale. Questi tappeti hanno una densità di nodi elevatissima e a volte superano di gran lunga tappeti con la trama e l’ordito in seta. Tali produzioni, riportano anche la firma della scuola di annodatura dalla quale provengono i disegni più esclusivi della scuola di Nain e portano il nome di Habibian

Kazak Chechin caucasico cm 195×159

Tappeto dalle tonalità morbide e calde. Decorativo e dai tratti geometrici rispiecchia l’antica tradizione delle manifatture caucasiche. Le dimensioni sono particolarmente adatte a piccoli ambienti. Le tinte delle lane ottenute da pigmenti vegetali permettono un connubio naturale con superfici in legno e monocotture.

Saruk persiano cm 245×165

I tappeti Saruk sono tra i più apprezzati fra quelli annodati in Iran. Molto famosi quelli del periodo “americano”, le produzioni più recenti mantengono gli antichi disegni e la qualità nei filati. Predilige ambienti classici.

Moghan Gendje caucasico antico, cm 155×110

Moghan Gendje caucasico antico. Campitura dominata da fasce multicolore parallele contenenti motivi policromi a doppia “S”. Il tappeto è pienamente in vello e in ottimo stato di conservazione. Ha subito leggeri interventi di restauro. Epoca 1890 ca.

Kaskuli extra persiano cm 233×174

I tappeti Kaskuli sono tra i più importanti fra quelli realizzati nella zona del Fars persiano e nelle vicinanze di Shiraz. Nodo molto serrato e lane compatte di altissima qualità. Un classico intramontabile tra i tappeti persiani di estrazione tribale. Può essere contestualizzato in qualsiasi ambiente, dal classico, al rustico al moderno.

Khasim Ushak Karabagh Caucasico antico cm 240×140

Khasim Ushak Karabagh caucasico, Ottimo stato di conservazione. Epoca 1880 ca.

Loom Lori cm 200×140

Loom Lori indiano cm 200×140. Trama e ordito in cotone e vello in lana. DIsegno minimale movimentato da sfumature tono su tono. Adatto per ambienti moderni. Convive anche con ambienti contemporanei

Tafresh persiano cm 385×76

I Tafresh sono tappeti molto robusti e resistenti. Adatti per zone di passaggio possono essere inseriti in ambienti rustici e classici.