Blog

Hamadan persiano cm 350×108

Hamadan è forse la zona più attiva nella produzione di tappeti persiani. Robusti e resitenti possono essere ambientati in zone di ampio passaggio.

Yalameh persiano cm 293×204

Yalameh persiano, tappeto molto fine di annodatura se consideriamo che è completamente realizzato in lana. Disegno costituito spesso da losanghe romboidali circondate da minuti ornamenti tradizionali. Colori caldi e brillanti. Adatto in ambienti rustici e moderni.

Saruk persiano cm 297×200

I tappeti Saruk sono tra i più apprezzati fra quelli annodati in Iran. Molto famosi quelli del periodo “americano”, le produzioni più recenti mantengono gli antichi disegni e la qualità nei filati. Predilige ambienti classici.

Bijar persiano antico cm 365×225

Magnifico tappeto persiano curdo di Bijar realizzato nella scuola di manifattura del maestro Halvai. La campitura è dominata da un imponente medaglione centrale e tutta la campitura da motivi Herati che si ripetono su di essa definendo gli spazi grazie a cambi tonali di pregevole bellezza. Il carattere tribale tuttavia permane nella composione dei cantonali con il motivo fiammato, Epoca stimata agli inizi del XX secolo. Stato di conservazione molto buono. Piccole irreogolarità.

Share Babak persiano cm 188×132

I tappeti di Share Babak sono molto robusti e resistenti, hanno ottime lane e nodo molto compatto. Prediligono ambienti rustici ma riescono a convivere anche con arredamenti moderni.

Yazd persiano cm 308×200

Tappeto persiano di Yazd con decorazioni floreali. Colori equilibrati fra loro permettono una facile adattabilità in ambienti classici e su qualsiasi tipo di pavimentazione. Un tappeto classico intramontabile.

Mud persiano cm 396×323

I tappeti di Mud sono tra i migliori fra quelli annodati in iran.  Robusti e molto fini di annodatura rappresentano il tappeto persiano nella loro classicità. Rara tonalità rosa pesca della campitura e disegno a tutto campo di maestoso effetto decorativo. Rara la dimensione, soprattutto per le proporzioni della larghezza.  Privilegia ambienti classici.

Nain fine persiano cm 203×140

I Nain sono tra i più famosi fra i tappeti decorativi floreali persiani. Pochi colori ben modulati fra loro su fondo avorio permettono una facile collocazione in ambienti classici e moderni.

Lilian persiano antico, cm 202×131

Antico tappeto persiano di Lilian su fondo blu notte e disegno a tutto campo con ramificazioni che convergono in composizioni floreali in varie policromie. Ottimo lo stato di conservazione. Epoca 1920 ca.

Nain extra fine 6 fili persiano cm 282×200

I Nain sono tra i più famosi fra i tappeti decorativi floreali persiani. Pochi colori ben modulati fra loro su fondo avorio permettono una facile collocazione in ambienti classici e moderni. La qualità 6 fili è la più fine in assoluto fra quelle reperibili sul mercato internazionale. Questi tappeti hanno una densità di nodi elevatissima e a volte superano di gran lunga tappeti con la trama e l’ordito in seta. Tali produzioni, riportano anche la firma della scuola di annodatura dalla quale provengono i disegni più esclusivi della scuola di Nain e portano il nome di Habibian

Tajabad persiano cm 296×81

I tappeti di Tajabad sono molto indicati per zone di grande passaggio. Robusti, compatti e resistenti garantiscono un’ottima tenuta nel tempo.

Mahal antico persiano, cm 425×328

Antico tappeto persiano proveniente da Mahal. Fondo color cammello dominato da un importante medaglione centrale dalla forma romboidale color blu notte. I motivi decorativi “herati” riempiono le bordure, cantonali e madaglione centrale. Presenta alcuni restauri di carattere ricostruttivo e conservativo. Sulla campitura corrono “abrash “conferendo movimento cromatico al manufatto. Epoca attestabile alla fine del XIX secolo. Ottimo stato di conservazione.