Blog

Kaskuli extra persiano cm 233×174

I tappeti Kaskuli sono tra i più importanti fra quelli realizzati nella zona del Fars persiano e nelle vicinanze di Shiraz. Nodo molto serrato e lane compatte di altissima qualità. Un classico intramontabile tra i tappeti persiani di estrazione tribale. Può essere contestualizzato in qualsiasi ambiente, dal classico, al rustico al moderno.

Ushak collection cm 150×97

Potrà sembrar strano che un tappeto realizzato in Egitto possa portare fra i suoi nodi un nome turco. La storia dei popoli arabo islamici ci fa ricordare che l’Impero Mamelucco era composto da militari turchi. Anche in questo caso il tappeto, nella sua produzione di corte subì influenze e nuovi stili che nel tempo sono rimasti invariati a prescindere dall’area di produzione. Questa collezione rappresenta l’audacia e la lungimiranza dei più importanti produttori egiziani nel riproporre gli antichi disegni nell’epoca contemporanea. Nonostante le decorazioni siano antiche, questi tappeti risultano particolarmenti indicati sia per ambienti classici che moderni.

Share babak persiano cm 190×114

I tappeti di Share Babak sono molto robusti e resistenti, hanno ottime lane e nodo molto compatto. Prediligono ambienti rustici ma riescono a convivere anche con arredamenti moderni.

Loft bamboo silk India cm 293×200

Tappeto moderno di design completamente annodato a mano. Il manto del tappeto è composto da fibra vegetale chiamata Bamboo silk o seta di bamboo. Adatto per ambienti moderni e ultra moderni.

Tufted India cm 300×200

Tappeto moderno realizzato in tecnica Tufted. Robusto ed elegante adatto ad ambienti moderni.

Pekino cm 332×70

Stile decorativo classico cinese, lane moher morbide e luminose. Può convivere con un ambiente classico o moderno.

Ushak turco cm 284×240

Gli Ushak sono tappeti di altissima qualità,  decorativi floreali con stilizzazioni geometriche. Lane tinte con colori vegetali. Eleganti, sobri, classici e moderni. Per grandi sale o sotto un tavolo. 

Tajikistan afgano cm 308×244

I Tappeti Tajikistan prendono il nome dall’etnia di provenienza degli annodatori afgani impiegati nella realizzazione di questi tappeti decorativi floreali. Questi tappeti sono annodati con lane cardate e filate a mano e con l’utilizzo di tinte vegetali. I Tajikistan sono stati ideati per soddisfare qualsiasi tipo di arredo, da quello classico a quello moderno.

Bilbao India cm 250×200

Tappeto realizzato in tecnica Tufted o a “Punto sparato” con guida manuale. Tappeto dalla linea essenziale e moderna adatto per ambienti minimali.

Patchwork Turchia cm 300×200

Tappeto Patchwork turco realizzato con frammenti di tappeti antichi. Adatto per ambienti moderni ma riescono a convivere anche con ambienti più classici

Savonnerie cinese cm 205×203

Tappeto Savonnerie di ispirazione francese. Tappeto classico e decorativo perfetto per ambienti classici e moderni. Lane moher compatte e luminose.

Gabbeh persiano cm 249×180

Tappeto tradizionalmente usato dalle tribu’ nomadi per un uso di tenda, diventa culto nelle nuove tendenze di modern design. La semplicità del disegno è impreziosito da “abrash” che, con le loro sfumature, conferiscono movimento cromatico alla campitura del tappeto. Le lane rigorosamente filate a mano offrono particolare lucentezza anche grazie all’utilizzo di tinte naturali.