Blog

Kilim afgano cm 240×195

Il kilim è un tessuto senza pelo, Vengono anche definiti semplicemente stuoie. Nati per soddisfare le esigenze dei nomadi nelle tende, oggi sono molto apprezzati negli arredamenti rustici, classici o moderni.

Lenkoran caucasico antico, cm 290×119

Rarissimo tappeto antico Lenkoran caucasico, 1880 ca. Ottimo stato di conservazione, completamente in vello. Tappeto d’altissima collezione.

Hisparta turco antico cm 301×217

Campitura dominata da tre importanti medaglioni policromi dal profilo scalare contornati da losanghe parziali che corrono sui bordi della campitura su fondo beige. Interessante la bordura a “becco d’aquila” presente in molti manufatti caucasici. Ottimo stato di conservazione. Epoca 1920 ca.

Armenibaf cm 290×202

Tappeto dalle tonalità morbide e calde. Decorativo e dai tratti geometrici rispiecchia l’antica tradizione delle manifatture turche, armene e caucasiche. Le dimensioni sono particolarmente adatte a grandi sale o posizionati sotto grandi tavoli d

Kuba Derbent caucasico antico, cm 273×160

Tappeto caucasico Derbent Kuba antico. La campitura è dominata da motivi tradizionali caucasici che si ripetono su tutta l’area del tappeto, Troviamo le classiche “stelle di Kuba” e motivi a “foglie uncinate” presenti sia nei manufatti di Karagashli che in quelli di Afshan ma soprattutto negli esemplari più antichi del XVI secolo. Rara la bordura su fondo avorio. Il tappeto è in ottime condizioni generali, piccoli interventi di restauro di tipo ricostruttivo e conservativo.  Epoca 1920 ca.

Needle point cinese cm 227×153

Di ispirazione francese, realizzati a mano. Prediligono ambienti classici e ultra moderni.

Moghan Caucasico antico cm 273×110

Tappeto Moghan caucasico antico. Ottimo stato di conservazione. Epoca 1900 circa.

Yalameh persiano cm 240×153

Yalameh persiano, tappeto molto fine di annodatura se consideriamo che è completamente realizzato in lana. Disegno costituito spesso da losanghe romboidali circondate da minuti ornamenti tradizionali. Colori caldi e brillanti. Adatto in ambienti rustici e moderni.

Gabbeh persiano cm 264×227

I Gabbeh sono tappeti persiani annodati completamente in lana e con l’utilizzo di tinte naturali. I tappeti più antichi possono essere equiparati a vere opere d’arte astratta e concettuale. Questi tappeti sono ancora realizzati dall’etnia Qashqai’. Possono convivere con ambienti rustici e moderni.

Pekino cm 289×198

Stile decorativo classico cinese, lane moher morbide e luminose. Può convivere con un ambiente classico o moderno.

Bakhtiari bibi baf persiano antico cm 200×120

Antico tappeto persiano di Bakhtiari persiano con la cosiddetta campitura a “formelle”. Tale composizione decorativa definisce l’ordine e la bellezza del paradiso. Trattasi di un esemplare realizzato nella seconda metà dell’800 con telaio rudimentale in legno e con imprecisioni dovute probabilmente al fatto che il tappeto sia stato realizzato in più riprese durante gli spostamenti della transumanza. Ci sono segni di ricongiunzione dovute all’imprecisione durante la realizzazione. Il gusto cromatico e la definizione dei motivi all’interno dei riquadri ci offrono segnali dell’alta qualità manifatturiera.  Adatto per ambienti classici e rustici. Per gli amanti dei tappeti nomadi e rurali. tappeto da collezionare.

Bergama Turchia cm 190×145

Raro esemplare di tappeto Pergamo o Bergama. Vivaci colori si alternano alla monotonia della decorazione presente sulla campitura. Buono stato di conservazione considerando l’epoca : 1880 ca. Vecchi interventi di restauro. Il tappeto presenta analogie simboliche  con gli antichi dipinti realizzati nel XV secolo ad opera di pittori che includevano tappeti nelle loro rappresentazioni. Questi erano Lorenzo Lotto, Carlo Crivelli, Domenico il “Ghirlandaio”; Hans Memling ecc. Puo’ essere accostato in ambienti rustici, classici e moderni.