Blog

Armenibaf cm 295×228

Tappeto dalle tonalità morbide e calde. Decorativo e dai tratti geometrici rispiecchia l’antica tradizione delle manifatture turche, armene e caucasiche. Le dimensioni sono particolarmente adatte a grandi sale o posizionati sotto grandi tavoli da pranzo. Le tinte delle lane ottenute da pigmenti vegetali permettono un connubio naturale con superfici in legno e monocotture.

Bijar persiano antico cm 365×225

Magnifico tappeto persiano curdo di Bijar realizzato nella scuola di manifattura del maestro Halvai. La campitura è dominata da un imponente medaglione centrale e tutta la campitura da motivi Herati che si ripetono su di essa definendo gli spazi grazie a cambi tonali di pregevole bellezza. Il carattere tribale tuttavia permane nella composione dei cantonali con il motivo fiammato, Epoca stimata agli inizi del XX secolo. Stato di conservazione molto buono. Piccole irreogolarità.

Arazzo cm 182×132

Arazzo realizzato interamente a mano. Di ispirazione fiamminga, recente manifattura. Predilige ambienti classici o ultra moderni.

Mogan caucasico antico cm 280×122

I tappeti di Mogan sono particolarmente conosciuti per via dei medaglioni cruciformi uncinati presenti su tutta la campitura. Tali medaglioni vengono definiti anche “Memling Gul” dal nome del pittore tedesco (conosciuto come maestro fiammingo) Hans Memling. Il manufatto è in ottimo stato di conservazione considerando piccole corrosioni sui toni del marrone. Epoca 1890 ca.

kaskuli persiano cm 277×193

I tappeti Kaskuli sono tra i più importanti fra quelli realizzati nella zona del Fars persiano e nelle vicinanze di Shiraz. Nodo molto serrato e lane compatte di altissima qualità. Un classico intramontabile tra i tappeti persiani di estrazione tribale. Può essere contestualizzato in qualsiasi ambiente, dal classico, al rustico al moderno.

Needle point cinese cm 200×201

Di ispirazione francese, realizzati a mano. Prediligono ambienti classici e ultra moderni.

Shirvan Maresali caucasico antico cm 145×100

Magnifico esemplare di Shirvan Maresali caucasico di antica manifattura risalente alla seconda metà del 1800. Raffinati accostamenti cormatici si sposano perfettamente con l’impianto decorativo a “preghiera” a tutto campo con motivi a “boteh” dentellati o a profilo scalare. Il manufatto ha subito alcuni interventi di restauro di carattere ricostruttivo e conservativo. Nel complesso il tappeto è in ottimo stato di conservazione. Un’opera d’arte d’alta collezione.

Bakhtiari bibi baf persiano antico cm 200×120

Antico tappeto persiano di Bakhtiari persiano con la cosiddetta campitura a “formelle”. Tale composizione decorativa definisce l’ordine e la bellezza del paradiso. Trattasi di un esemplare realizzato nella seconda metà dell’800 con telaio rudimentale in legno e con imprecisioni dovute probabilmente al fatto che il tappeto sia stato realizzato in più riprese durante gli spostamenti della transumanza. Ci sono segni di ricongiunzione dovute all’imprecisione durante la realizzazione. Il gusto cromatico e la definizione dei motivi all’interno dei riquadri ci offrono segnali dell’alta qualità manifatturiera.  Adatto per ambienti classici e rustici. Per gli amanti dei tappeti nomadi e rurali. tappeto da collezionare.

Chondoresk caucasico antico cm 225×120

Antico tappeto caucasico Chondoresk in ottimo stato di conservazione e pienamente in vello. Epoca 1900 circa

Bergama Turchia cm 190×145

Raro esemplare di tappeto Pergamo o Bergama. Vivaci colori si alternano alla monotonia della decorazione presente sulla campitura. Buono stato di conservazione considerando l’epoca : 1880 ca. Vecchi interventi di restauro. Il tappeto presenta analogie simboliche  con gli antichi dipinti realizzati nel XV secolo ad opera di pittori che includevano tappeti nelle loro rappresentazioni. Questi erano Lorenzo Lotto, Carlo Crivelli, Domenico il “Ghirlandaio”; Hans Memling ecc. Puo’ essere accostato in ambienti rustici, classici e moderni.

Karabagh caucasico antico cm 290×153

Tappeto antico caucasico Karabagh disegno all over o a tutto campo con disegno a boteh. Buono stato di conservazione. Epoca 1930 ca.

Kazak Akstafa Caucasico antico cm 333×125

Raro tappeto caucasico Kazak disegno Akstafa, Insolita campitura su fondo azzurro con variazioni in Abrash blu notte. Tappeto in pieno vello. Piccoli interventi di restauro. Epoca 1880-1890. Preferisce ambientazioni classiche, rustiche ma può convivere anche in un ambiente ultra moderno. Pezzo d’alta collezione.