Blog

Lilian Sarouq antico cm 361×282

I tappeti di Lilian sono particolarmente interessanti dal punto di vista decorativo poichè seganano una sorta di “rottura” degli schemi tradizionali nella concezione e nella produzione del tappeto persiano. In questi esemplari spesso non troviamo il classico medaglione centrale polilobato o dagli schemi decorativi tradizionali. Nei tappeti di LIlian troviamo grandi bouquet di fiori che riempiono la campitura generalmente su fondo rosa. Ottimo lo stato di conservazione, epoca 1900 circa.   c

Heriz persiano antico cm 349×280

Classico esemplare di Heriz persiano con impostazione classico goemetrica. Tonalità calde e ben modulate fra loro. Ottimo stato di conservazione. Epoca inizio 1900.

Patchwork Turchia cm 300×200

Tappeto Patchwork turco realizzato con frammenti di tappeti antichi. Adatto per ambienti moderni ma riescono a convivere anche con ambienti più classici

Tajikistan afgano cm 358×281

I Tappeti Tajikistan prendono il nome dall’etnia di provenienza degli annodatori afgani impiegati nella realizzazione di questi tappeti decorativi floreali. Questi tappeti sono annodati con lane cardate e filate a mano e con l’utilizzo di tinte vegetali. I Tajikistan sono stati ideati per soddisfare qualsiasi tipo di arredo, da quello classico a quello moderno.

Kashan Persiano antico cm 218×133

Tappeto persiano Kashan dallo schema decorativo classico con medaglione centrale su campitura blu. Inizio XX secolo. Ottimo stato di conservazione

Bilbao India cm 240×170

Tappeto realizzato in tecnica Tufted o a “Punto sparato” con guida manuale. Tappeto dalla linea essenziale e moderna con decorazioni modulari adatto per ambienti minimali. Dark Grey

Mahal persiano old cm 256×116

Tappeto decorativo floreale persiano proveniente dal Chahar Mahal persiano. Disegno a tutto campo senza medaglione e controbordi. Robusto e resistente, lane morbide e luminose. Adatto ad ambienti classici, rustici e moderni

Bakhtiary persiano cm 415×345

I tappeti di Bakhtiary sono molto robusti e resistenti. Adatti per ambienti moderni e rustici. Le dimensioni sono particolarmente adatte sotto tavoli o scrivanie importanti ma anche per soggiorni e studi professionali

Ferahan persiano antico cm 198×134

Tappeto Persiano di Ferahan epoca 1910 ca. Campitura su fondo blu notte  dominata da simboli “boteh” collegati da un reticolo policromo in cui i verdi smeraldo offrono sostegno ed equilibrio al color albicocca che riempie e definisce i boteh intervallati fra loro. Seppur con piccoli segni di consunzione Il tappeto è in buono stato di conservazione. Adatto ad ambienti classici o rsutici.

Hamadan Persiano cm 330×163

Hamadan è forse la zona più attiva nella produzione di tappeti persiani. Robusti e resitenti possono essere ambientati in zone di ampio passaggio. Pezzo raro di gradevolessima armonia cromatica. Da collezionare.

Bakhtiary persiano cm 390×302

I tappeti Bakhtiary sono particolarmente conosciuti per la loro robustezza e consistenza. Particolarmente adatto per le dimensioni ad essere accolto in un grande salone o sotto un gran tavolo.

Nain extra fine 6 fili persiano cm 147×99

I Nain sono tra i più famosi fra i tappeti decorativi floreali persiani. Pochi colori ben modulati fra loro su fondo avorio permettono una facile collocazione in ambienti classici e moderni. La qualità 6 fili è la più fine in assoluto fra quelle reperibili sul mercato internazionale. Questi tappeti hanno una densità di nodi elevatissima e a volte superano di gran lunga tappeti con la trama e l’ordito in seta. Tali produzioni, riportano anche la firma della scuola di annodatura dalla quale provengono i disegni più esclusivi della scuola di Nain e portano il nome di Habibian